A Montmartre seguendo un pappagallo – Penultima puntata

Siamo finalmente in Rue Ravignan e cercando la libreria del libro “Il teorema del pappagallo” ci imbattiamo nel laboratorio dove Picasso, quando ancora non si chiamava così, dipinse le Demoiselles d’Avignon dando vita al Cubismo.

Se non lo hai ancora fatto leggi la prima parte della storia, la seconda puntata e la terza puntata e la quarta.

La libreria di Pierre Ruche

Rue Ravignan risale la collina tra negozi di vicinato e palazzi tipici parigini, con incroci e piccole piazzette come Piazza Emile-Goudeau una delle più graziose della Butte dove al numero 13 si trova il famoso Bateau-Lavoir un laboratorio di pittura dove vissero tantissimi artisti.

Tra i primi inquilini ci fu un giovane Picasso, che ancora non aveva neanche assunto il nome d’arte, e qui dipinse il celebre Demoiselles d’Avignon che non erano né damigelle, bensì prostitute, e neanche d’Avignone. I suoi amici quando lo videro pensarono ad uno scherzo invece stavano assistendo alla nascita del Cubismo.

bateau_lavoir

Continuiamo su Rue Ravignan che a noi sembra bellissima anche se cerca cerca la libreria, o uno straccio di libreria qualsiasi, non la troviamo. Al numero dove dovrebbe esserci la libreria c’è un negozio strano forse di elettronica.

In alcuni punti la strada si spezza, viene interrotta da altre strade, e poi riprende poco più in su con lo stesso nome. A tutti i cartelli con la scritta Rue Ravignan mia figlia vuole una foto, in verticale, in orizzontale, con l’albero accanto, con la finestrella.

parigi rue ravignan 1Prima del rientro dovrà fare una relazione sul libro e come al suo solito vuole strafare: farà delle slide per spiegarlo a tutta la classe dato che è l’unica che è riuscita realmente a leggere quel libro e come ultima slide vuole inserire le sue foto sul posto.

Finalmente arriviamo sulla cima della collina. Una bella faticata davvero, prima per trovarla camminando in lungo e in largo poi per risalirla, e quando arriviamo in cima ci accorgiamo che si imboccava proprio dal cento di Montmartre dove è l’ultimo negozio di stampe e tutti i bistrò più famosi tra cui il ristorante Le Consulat dove a fine ottocento si riunivano gli artisti come Monet, Van Gogh, Picasso. Intanto la pioggerella ha spaventato tutti i turisti che sembrano letteralmente scappati da Montmartre.

To be continued … a venerdì per l’ultima puntataLe Consulat a montmartre

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: