Provenza e Camargue: cosa vedere e cosa fare

Il meglio della Provenza e della Camargue in un itinerario "ideale" di sette giorni. Lavanda, vigneti, sentieri d'ocra e villaggi arroccati, monumenti dell'antica roma e ... corride.

Annunci
Featured post

Epic, il museo a Dublino da non perdere

Siete stati in Irlanda e avete visto le Cliffs of Moher? Forse vi siete persi però un'altra attrazione meno nota ma che ha battuto le scogliere di Moher al premio World Travel Awards – gli Oscar del settore viaggi – e per la quale potreste anche decidere di tornare in terra irlandese. Si tratta di... Continue Reading →

Featured post

Cité de la mer: il museo-acquario nella stazione transatlantica dove fece scalo il Titanic

Una penisola selvaggia che si protende sulla Manica e dove pochi turisti arrivano, piccoli paesi di pescatori, scogliere a picco sul mare e uno straordinario museo-acquario da non perdere, la “Cité de la mer”, la città del mare. Siamo nella cittadina di Cherbourg, sulla punta del Cotentin, dove nel secolo scorso partivano le navi transatlantiche... Continue Reading →

Featured post

Porto, la magia di Harry Potter è nata qui

Dove ha tratto ispirazione la Rowling per la saga di Harry Potter? La Libreria Lello a Porto ha ispirato le scale che si muovono da sole di Hogwarts, ma in città si può tracciare un itinerario alla scoperta di altri luoghi legati alla saga, come la fontana del Grifondoro e il binario 9 e 3/4... ed è anche possibile vedere per strada gli studenti con lo stesso mantello di Hogwarts.

Featured post

La casa di Monet a Giverny e il giardino delle Ninfee

Dal finestrino del treno che univa Parigi alla Costa Normanna, Monet vide il piccolo paese di Ginervy. Vi avrebbe vissuto per 40 anni, creato un magnifico giardino e deviato un fiume per realizzare il laghetto con le ninfee che gli ispirò tanti capolavori.

Featured post

La stanza segreta di Michelangelo: storia del ritrovamento

Nel 2020 verrà aperta al pubblico la stanza segreta dove Michelangelo rimase nascosto per sfuggire ai Medici. Poter vedere quei disegni a carboncino è una grande emozione. Noi ci siamo stati e vi raccontiamo la storia della scoperta nel '75 ripresa da un testimone dell'epoca.

Featured post

Viaggio negli antichi segreti degli amanuensi

Chi di noi da bambino non ha mai provato a scrivere con penna d’oca o di gallina, alla maniera degli antichi amanuensi, affascinato da un mondo fatto di segni eleganti che ormai nessuno conosce più. Difficilmente ci riuscivamo e spesso si buttava via tutto non senza prima aver fatto andare su tutte le furie le... Continue Reading →

Featured post

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: